CAROSELLO STORICO DEL 4 REGGIMENTO DEI CARABINIERI A CAVALLO




Il 4 Reggimento Carabinieri a Cavallo costituisce l’unico ed ultimo Reggimento specializzato delle Forze Armate Italiane interamente montato.
Erede delle gloriose tradizioni ippiche e storiche dell’Arma dei Carabinieri, il Reggimento svolge attività di istituto, di tutela e ordine della sicurezza pubblica, prevalentemente mediante l’impiego dei quadrupedi dell’Arma. Vengono così realizzate pattuglie a cavallo nelle aree verdi urbane, in zone archeologiche e nei pressi di obiettivi sensibili, perlustrazioni in aree impervie dell’intero territorio nazionale, concorso nell’espletamento di servizi di ordine pubblico, servizi di rappresentanza e d’onore presso le principali sedi istituzionali. Oltre a queste attività, il Reggimento, per mezzo del Gruppo Squadroni, esegue il celebre Carosello Storico, saggio di equitazione e sintesi dell’addestramento raggiunto dai cavalli e dai cavalieri dell’Arma.
Il Carosello Storico si ispira agli antichi tornei cavallereschi del 1300 e celebra, in particolare, la storica Carica di Pastrengo, avvenuta nell’omonima battaglia del 30 aprile 1848, durante la Prima Guerra d’Indipendenza italiana. 
Il Carosello Storico dell’Arma dei Carabinieri è un fluido e armonioso alternarsi di figure di maneggio realizzate dagli Squadroni con grande abilità e perizia in diverse formazioni, la cui fondamentale componente è la quadriglia. Quattro binomi affiancati nell’esecuzione delle figure si muovono come un cavallo solo curando con precisione ogni cambio di direzione e di andatura per mantenere la quadriglia compatta e ordinata. L’armoniosa successione delle figure, l’assetto e la compostezza di cavalli e cavalieri sono frutto dell’intenso addestramento che viene svolto quotidianamente dai Carabinieri del Reggimento per raggiungere la massima espressione del binomio.
Nell’ambito della ristrutturazione ordinativa dei Reparti Mobili dell’Arma, il 1 Aprile 1963 fu costituito il 4 Reggimento Carabinieri a Cavallo, inquadrato nell’ XI Brigata Carabinieri Meccanizzata. Dal 1 Ottobre 2007 il Reggimento ha ripristinato l’antica denominazione di 4 Reggimento Carabinieri a Cavallo. 
Il 30 Aprile 2015, in occasione dell’anniversario della carica di Pastrengo, nel corso di una cerimonia alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale di Corpo d’Armata Claudio Graziano,  ha decorato con Medaglia di Bronzo al Merito dell’Arma dei Carabinieri lo Stendardo del 4 Reggimento Carabinieri a Cavallo per la meritoria attività istituzionale svolta dal Reparto dal 1963 al 2015. Oggi il Reggimento è costituito da 273 carabinieri e 239 cavalli.
La Fanfara a Cavallo del 4 Reggimento è il più antico reparto musicale interamente montato, erede degli iniziali 12 trombettieri con cui nel 1820 a Torino venne istituita  la prima  Fanfara a Cavallo. Il complesso si esibisce anche da solo in importanti manifestazioni in Italia e all’estero ed è parte integrante del Carosello Storico, in cui accompagna gli Squadroni nelle loro evoluzioni. 



Stadio di Spoleto
26 GIUGNO 19:30
...................................................
BIGLIETTI
evento gratuito
ingresso consentito previo ritiro dei biglietti. I biglietti sono in distribuzione da venerdì 10 giugno presso il Box Office di Piazza della Libertà, 10 - Spoleto (max 2 biglietti a persona)

durata: 50 minuti






SFOGLIA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto59
SCARICA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto59 da scaricare
ACQUISTA ORA
I BIGLIETTI
Biglietteria Online
Per info e prenotazioni visita la pagina
BIGLIETTERIA